Garda Marathon tra luci e ombre

La bronchite ferma Panizza 

Prima marathon stagionale di scena sul lago di Garda, per la gara di 60km e 2200m di dislivello valevole come 2. prova del circuito TREK Zerowind mtb challenge.

Titolare della maglia di leader tra i Master 1, purtroppo alla Garda marathon la bronchite ferma il nostro Riccardo Panizza che si deve accontentare del 59. Posto assoluto (6.m1). Sempre tra i Master 1 ottima prova regolare e senza sbavature premiata con il 62. posto assoluto per Samuele Rossini (7. di categoria), mentre poco dietro al 69. posto assoluto e 8.nei Master 3 lo segue di poco Matteo Mucci. 


Una scivolata in discesa ha invece rallentato la corsa del giovane Lorenzo Bernasconi che chiude al 12. Posto degli Elitemaster e 92. Assoluto. Nonostante la battuta d'arresto Panizza e' fiducioso e punta a riconquistare la maglia nella prossima prova del circuito Trek Zerowind
il prossimo 7 maggio alla Conca d'oro Bike!