Marathon Bike agrodolce con Rossini e Bianchi

Gravissimo incidente stradale al nostro Gino Belli

La 26.a edizione della Marathon bike della Brianza di Casatenovo non era iniziata con i migliori auspici.
Un gravissimo incidente stradale al nostro Gino Belli con doppia frattura di tibia e perone e due vertebre, oltre d avere privato un valido componente del team, anche un fedelissimo dell'evento brianzolo in quanto aveva fin qui partecipato a tutte le 25 edizioni precedenti.
L'augurio da parte di tutti per una pronta e veloce guarigione.

La gara è scattata puntuale alle ore 9.30. Purtroppo già dopo 10km si era capito che non sarebbe stata una domenica per i componenti del team.
Prima un lungo stop in area tecnica per Matteo Mucci per un guasto al cambio e poi una brutta caduta per Samuele Rossini in corrispondenza di un sottopasso con assi di legno, rovinava la prestazione di entrambi.
Ripartiti entrambi di gran lena per Matteo Mucci il rischio purtroppo di perdere la maglia di leader del TREK Zerowind. Purtroppo cosi è stato in extremis nonostante il tutto sommato buon 47. posto assoluto e 7. di categoria.
Bicchiere mezzo pieno anche per Samuele Rossini che concludeva appena fuori dalla Top100 , 103. assoluto e 13. di categoria. Nonostante tutto ha cosi conquistato la magia di leader di categoria M1 nel coppa Lombardia mtb.
Buona prova anche per Max Mantellaro che chiude poco dietro Rossini al 111. posto assoluto e 14. di categoria, risalendo al 9. posto nel Coppa Lombardia mtb.
Purtroppo un calo fisico nel finale ha rovinato una buona prestazione di Lorenzo Bernasconi che chiude 139. e 17. negli Elitesport. Con questo risultato che rimane come scarto, Lorenzo rimane comunque terzo nel Coppa Lombardia mtb.
Prove discrete anche per Massimo Rondinelli e Alessio Mauri, giunti nell'ordine al 174. e 177. posto assoluto, 31. e 33. nei Master 3. Con questi risultati risalgono al 12. e 16. posto tra i Master 3 nel Coppa Lombardia.

Infine gara da manuale per il meno giovane del gruppo, Mario Bianchi che conclude la sua Marathon bike al 180. posto assoluto 12. nella categoria aggregata Master 6-7, che gli vale pero' la maglia di leader nel coppa Lombardia mtb.

Prossimo appuntamento ufficiale del team la TREMALZO BIKE SCOTT del 1 ottobre  a Tremosine (Bs), ultima prova del Coppa Lombardia mtb 2017.