Ottimo debutto a Celle Ligure

Ottimo debutto stagionale da parte degli atleti della Comobike, con Bernasconi che centra il podio

Ottimo debutto stagionale da parte degli atleti della Comobike, con Bernasconi che centra il podio

A Celle Ligure, prima tappa del circuito di mtb di granfondo della Coppa Liguria, si sono presentati al via anche cinque atleti del dinamico sodalizio del team Comobike.
Il migliore dei nostri è risultato Riccardo Panizza, atleta lecchese rientrato alla corte del presidente Simone Fortini, impegnato nella categoria èlite.
Undicesimo posto assoluto ,e quarto di categoria. Il suo commento
“ Considerando che ho usato la mtb solo tre  volte da gennaio, l’un undicesimo posto di Celle Ligure lo ritengo importante. Non mi posso certo lamentare. Avevo pronosticato la top ten ma il lotto degli avversari era davvero competitivo.  Comunque gran bella gara e ben organizzata. Sarà che i percorsi in Liguria assomigliano ai nostri, ma mi sono anche divertito. Ringrazio tutto lo staff della Comobike che mi ha incitato e seguito con grande professionalità. Come sempre. Per questo sono ritornato con grande piacere.  Ritornando alla gara. Peccato non essere riuscito a stare con il gruppetto dei migliori dopo la prima salita. Passata poco più di metà gara sono riuscito a guadagnare qualche posizione, stavo meglio!  La condizione è molto lontana,  però ho avuto importanti riscontri sul passo...dove mi sto dedicando maggiormente in previsione della pista>>
Per la cronaca, Panizza, ha coperto i 40 km del percorso in 1h53’23

Buonissime sensazioni arrivano anche da parte di Lorenzo Bernasconi (1h55’58”) giunto ventesimo assoluto, conquistando il secondo posto tra gli elitemaster (19/29). Il suo commento

“ Non incredulo ma certamente non mi aspettavo subito un risultato di questo tipo. La mia condizione è ancora lontana. Arriva un podio che mi da ulteriore forza e convinzione”

Il team Comobike festeggia anche un successo di categoria. Con Fausto Fognini (2h00’29”) ventottesimo assoluto il primo degli atleti con la tessera da cicloturista.

Nonostante la difficile situazione che ha dovuto affrontare il biker comasco (in riferimento alle nuove normative della Fci), Fognini con grande serietà ed impegno, corre con grande entusiasmo, onorando alla grande la maglia che porta. Bravo Fausto
Debutto stagionale, infine, anche per i due nostri master 6(55/59). Mario Bianchi e Gino Belli concludono la loro prova sesto e nono di categoria