Panizza domina a Lecco nel Master Cicli Pozzi

Impegno casalingo per Riccardo Panizza

Impegno casalingo per Riccardo Panizza che ha letteralmente dominato il 
7. trofeo Patrizia Mapelli, valido come 3.a prova del Master cicli 
Pozzi. Il campione italiano Xc in carica lo ha fatto alla sua maniera 
issandosi al comando fin dalle prime pedalate e concludendo i 4 giri del 
divertente tracciato disegnato dai fratelli Testa nel cuore della città 
manzoniana con il crono di 54m42s, lasciando il secondo classificato 
Simone Colombo a 1m29s.

Una ottima prova anche per il promettente Daniele Mossini che ha chiuso 
al 4. posto dell'assoluta, vincitore nella categoria Junior. Appena 
fuori dalla top10, Luca Benvenuti è 11. e secondo nel ranking dei Senior2.

Dal ramo di Lecco del lago di Como ci trasferiamo sul lago di Garda dove 
4 nostri portacolori hanno preso parte alla Marathon città di Garda, 
valida come 2.a prova del circuito TREK Zerowind. Quasi 2000 i bikers al 
via su di un tracciato esigente ed impegnativo che misurava 63km con 
2300m di dislivello.

Tutto sommato una buona prova nonostante un errore di percorso per 
Matteo Mucci che chiude al 77. posto assoluto e 6. nei Master 4.

A podio invece Mario Bianchi nella cat. Master 7, che ha chiuso la sua 
prova al 255. posto. Poco piu' dietro Max Rondinelli (291.) e Max 
Mantellaro (433.)

Prossimo appuntamento domenica 22 aprile alla Gf città di Brescia e il 
25 aprile a Casella in provincia di Genova per la prova conclusiva del 
Liguria trophy mtb in cui Riccardo Panizza veste la maglia di leader.